Virus, 636 morti in Cina e oltre 31mila contagi


E’ salito a 61 il numero delle persone contagiate sulla nave Diamond Princess
Pechino, 7 feb. Con altri 73 decessi e 3.143 nuovi casi è salito a 636 morti e 31.161 contagi confermati il bilancio della diffusione del . Lo ha reso noto la Commissione sanitaria nazionale cinese nel suo bollettino quotidiano. La maggior parte delle persone che hanno perso la vita ieri erano di Hubei, l’epicentro dell’epidemia.
SALGONO I CONTAGI SULLA NAVE – In Giappone, con 41 altri nuovi casi confermati, è salito a 61 il numero delle persone contagiate dal coronavirus sulla Diamond Princess, la nave da crociera ormeggiata in quarantena al porto di Yokohama. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Tokyo. A bordo della nave si trovano anche 35 italiani.
TRUMP A XI – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ”ha espresso la sua fiducia nella resilienza e nella forza della Cina nell’affrontare le sfide poste dall’epidemia del nuovo coronavirus”. Così Trump in un colloquio telefonico con il presidente cinese Xi Jinping, come ha spiegato su Twitter il portavoce della Casa Bianca Judd Deere.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Virus, 636 morti in Cina e oltre 31mila contagi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


15 + 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.