Virus Cinese: sindaco Padova, ‘solidarietà e amicizia al popolo cinese’

Padova, 4 feb. (Adnkronos) – Il sindaco di Padova Sergio Giordani ha espresso solidarietà e amicizia al popolo cinese, colpito dal Coronavirus, con due lettere al presidente cinese Xi Jinping e al sindaco di Guangzhou Wen Guohu. Il sindaco di Padova Sergio Giordani sottolinea: “La Cina a causa dell’epidemia di Coronavirus, è in queste settimane un Paese in difficoltà. La nostra amministrazione e la città di Padova esprimono, con queste due lettere, – al presidente cinese Xi Jinping e al sindaco di Guangzhou Wen Guohui – solidarietà e vicinanza al popolo cinese, che proprio a cavallo della principale festività dell’anno, sta vivendo giorni carichi di preoccupazione e timore. Con Guangzhou è già avviato il percorso che porterà al gemellaggio con la città cinese e tra le Università delle due città c’è una forte legame di collaborazione e amicizia”.
“Allo stesso tempo vogliamo manifestare amicizia, solidarietà e vicinanza alla folta comunità cinese che vive a Padova e che è in questi giorni oggetto, suo malgrado, di diffidenza e sospetto, anche a causa della irresponsabile diffusione di fake news sulle modalità di diffusione della malattia. Padova è da sempre una città accogliente e rispettosa e non permetterà che accadano episodi di intolleranza e discriminazione del tutto immotivati”, assicura Giordani.

(Adnkronos)

Please follow and like us: