Veneto: regione aumenta di 9 mln fondi per distretti del commercio

Venezia, 4 feb. (Adnkronos) – Salgono da 5 a 14 milioni di euro i finanziamenti a sostegno dei progetti presentati dai Distretti del Commercio che coinvolgono complessivamente 111 Comuni in tutto il Veneto. Questo ha deliberato la Giunta regionale del Veneto su proposta dell’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato ed energia ha approvato l’aumento della dotazione finanziaria e lo scorrimento, fino ad esaurimento, della graduatoria già approvata dei progetti presentati dai Comuni nell’ambito di un bando destinato ai 58 Comuni che hanno già ottenuto il riconoscimento dei “Distretti del commercio”.
“Questa è la nostra risposta al dramma dei negozi che chiudono nei centri – sottolinea l’assessore allo sviluppo economico del Veneto – grazie a ulteriori 9 milioni di euro, stanziati con la recente legge di bilancio, finanziamo tutti i progetti presentati da 57 distretti del commercio, destinati a sostenere il rilancio del nostro commercio nei centri urbani, contribuendo in questo modo a combattere il fenomeno della desertificazione delle città”.
Le risorse a favore delle amministrazioni comunali (ne sono coinvolte complessivamente 111, riunite nei Distretti in forma singola o associata) serviranno a sostenere investimenti che ammontano a più del doppio del contributo assegnato. “Mentre dal Governo languono le risposte alla nostra economia, – sottolinea l’assessore – la Regione del Veneto è sempre a fianco dei propri imprenditori e, grazie ai distretti del commercio, sostiene qualsiasi progetto di rilancio e di rivitalizzazione. Un sostegno che significa investire sui nostri territori e sulla nostra collettività, favorendo non solo i commercianti, ma anche il benessere stesso della società”.

(Adnkronos)