Smog: Padova, da domani livello di allerta rosso

Padova, 3 feb. (Adnkronos) – L’Arpav ha comunicato i dati validati sulle concentrazioni di Pm10 nell’aria. Abbiamo superato i dieci giorni di sforamento dei limiti consentiti per legge e di conseguenza siamo passati al livello di allerta rosso. Le misure relative resteranno in vigore fino alla nuova comunicazione da parte di Arpav, che sarà giovedì 5 febbraio.
E’ vietata la sosta con motore acceso per tutti i veicoli e, a differenza del livello arancione, è vietata la circolazione anche dei mezzi commerciali Euro 4. Rimangono quindi fermi: autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1, autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell’01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE. Per gli autoveicoli commerciali diesel Euro 4 la limitazione è dalle 8:30 alle 12:30.
Aumentano le limitazioni anche per gli impianti di riscaldamento: la temperatura degli ambienti che non deve superare: i 19 gradi (con tolleranza di 2° C) nelle abitazioni, negli uffici e negli esercizi commerciali, i 17 gradi (con tolleranza di 2° C) negli edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali.

(Adnkronos)

Please follow and like us: