Brexit, cambia l’ombelico della Ue


Ora il centro geografico dell’Unione Europea è un campo situato nei pressi di Wuerzburg, nel sud della Germania
Gadheim, 1 feb. (Adnkronos/Dpa) – Dopo la cambia anche il centro geografico dell’Unione Europea: ora il punto centrale è un campo situato nei pressi di Wuerzburg, nel sud della Germania, con coordinate 9 gradi, 54 minuti, 7 secondi di longitudine est e 49 gradi, 50 minuti, 35 secondi di latitudine nord. Il campo appartiene al villaggio di Gadheim, distretto del municipio di Veitshoechheim, in Baviera, dove circa 300 persone si sono riunite alla mezzanotte di ieri per “lamentare l’uscita del Regno Unito”, secondo quanto riferito dal sindaco Juergen Goetz, nel corso di una piccola cerimonia con tanto di bandiera Ue.
La nuova situazione che si è determinata è anche vista in positivo ma la Brexit viene sempre percepita con una certa malinconia, ha voluto chiarire il primo cittadino. Ora si guarda al futuro e alle possibilità che la nuova collocazione geografica offre al paesino dal punto di vista turistico: già da due anni e mezzo Gadhein accoglieva i visitatori con un cartello su cui era scritto “Futuro centro della Ue”. Ora si leggerà solo “centro della Ue”.
Finora il titolo spettava – secondo il calcolo dell’Istituto geografico nazionale francese – al paese di Westerngrund vicino Aschaffenburg, sempre in Baviera, che se lo era conquistato in due occasioni, nel 2013, con l’ingresso della Croazia e poco dopo con l’adesione al blocco dell’isola francese di Mayotte. Allora il centro geografico si spostò di appena 500 metri.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Brexit, cambia l’ombelico della Ue"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti − 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.