Brexit: dall’Università di Warwick a Cà Foscari arriva un docente americano (2)

(Adnkronos) – L’Università Ca’ Foscari Venezia si è quindi rivelata l’ateneo più adatto ad accogliere il progetto sviluppato da Sanzo. “Mi ha colpito l’enfasi che questo ateneo pone nell’attrarre ricercatori ERC e Marie Curie – continua Sanzo – Ca’ Foscari sta chiaramente investendo in giovani studiosi di alto calibro”. L’ateneo cafoscarino è in questo momento sede di ben 12 progetti ERC ed è la principale sede in Italia per i vincitori di finanziamenti “Marie Curie”, con 64 ricercatori da tutto il mondo coinvolti.
Sanzo, che si occuperà a Ca’ Foscari di Storia delle religioni all’interno del Dipartimento di Studi sull’Asia e Africa Mediterranea, ha vinto un finanziamento ERC Starting Grant da 1 milione e 300 mila euro che vedrà lavorare insieme a lui per cinque anni a partire da febbraio 2020, anche un team interdisciplinare composto da 4 studiosi. L’arrivo di Joseph E. Sanzo, segue di pochi mesi quello del professor David Gentilcore, vincitore di un ERC Advanced Grant, approdato dall’Inghilterra a Ca’ Foscari lo scorso novembre, anch’esso “in tempo di Brexit”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: