M5S: manca quorum per candidati governatori Liguria, Puglia e Toscana


Nuova votazione giovedì prossimo
Roma, 20 gen. “Alle ore 19 di oggi, lunedì 20 gennaio 2020, si è conclusa la consultazione su Rousseau attraverso la quale gli iscritti abilitati al voto residenti in Liguria, Puglia e Toscana, hanno potuto esprimere le loro preferenze per definire i nomi dei . Sono state espresse complessivamente 4456 preferenze da parte degli aventi diritto al voto nelle tre regioni. In nessuna delle tre regioni c’è stato un candidato che ha superato il 50%+1 di voti, dunque giovedì 23 gennaio 2020 avrà luogo una seconda votazione nella quale gli iscritti di Liguria, Puglia e Toscana saranno chiamati a scegliere tra i due candidati che hanno ricevuto più voti”. Lo si legge sul Blog delle stelle, che indica anche i link con i documenti contenenti l’esito delle votazioni.
“Il numero di voti presi oggi dai due candidati alla presidenza che vanno al ballottaggio e la relativa certificazione del voto odierno da parte del notaio – viene precisato – verranno pubblicati in occasione della seconda e ultima votazione, al fine di non condizionarne l’esito. Anche in questa occasione, per tutta la durata delle votazioni è stato attivo il nostro servizio di assistenza e supporto live agli utenti sulla pagina Facebook ufficiale ‘Associazione Rousseau’. Il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza politica che, grazie alla piattaforma Rousseau, dà ai suoi iscritti la possibilità di partecipare attivamente alle decisioni politiche”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: