Libia, Haftar ad Atene


Colloqui con il premier e il ministro degli Esteri. Libia, “migranti usati per combattere”
Atene, 17 gen. Il generale Khalifa Haftar, capo dell’autoproclamato Esercito nazionale libico, è ad Atene per colloqui in vista della in programma domenica e dalla quale la Grecia è stata esclusa. Lo riporta la Milli Gazete. I colloqui rientrano negli sforzi per raggiungere un accordo sul cessate il fuoco in Libia, dove l’offensiva lanciata lo scorso 4 aprile dalle forze di Haftar su Tripoli ha causato l’uccisione di oltre 280 civili e duemila combattenti.
Come ha mostrato la tv greca, Haftar è arrivato ad Atene ieri sera a bordo di un aereo privato, per essere poi trasferito in un hotel della capitale greca. Qui ha incontrato il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias, che vedrà nuovamente questa mattina. Previsto per oggi un incontro tra Haftar e il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis. La Grecia ha contestato l’accordo sulla sicurezza e i confini marittimi che il governo di accordo nazionale di Tripoli ha firmato con le autorità di Ankara.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Libia, Haftar ad Atene"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


sedici − 10 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.