Autoliqudazione INAIL. C’è tempo fino al 17 febbraio

Le sedi Upa a disposizione per assitervi nella compilazione

Lunedì  17 febbraio 2020 scade il termine ultimo per l’autoliquidazione dei premi INAIL inerenti la regolazione dell’anno 2019 e la rata anticipata per il 2020.

In questi giorni è in corso l’invio tramite PEC da parte dell’Inail, della “Comunicazione tasso applicabile anno 2020” riguardante la “classificazione e tassazione rischio assicurato” relativo, sia al tasso applicabile per l’anno 2020 delle posizioni assicurative con personale dipendente, sia alla classe di rischio a cui è assoggettato il nucleo artigiano. Pertanto, si invitano le aziende a controllare la propria posta elettronica e a trasmettere i modelli pervenuti dall’Istituto (Mod. 20SM) alla propria sede Upa di riferimento.

La nostra Associazione, per aiutare i propri iscritti, rende disponibile, un apposito servizio che comprende

– Consulenza gratuita;

– Compilazione modelli INAIL;

– Richiesta rateizzazione dei premi assicurativi;

– Pagamento telematico delle somme dovute, a mezzo modello F24, con modalità telematica obbligatoria.

(Unione Provinciale Artigiani Padova)

Please follow and like us: