Al via ‘Lunar City’, da domani al 3 maggio al museo del 900 di Mestre



Venezia, 19 dic. Al via ‘Lunar City. Vivi l’esperienza’. Da domani, 20 dicembre, al 3 maggio 2020 al Museo del 900 di Venezia Mestre sarà aperta al pubblico l’esposizione interattiva sull’esplorazione spaziale. Si tratta di un vero e proprio viaggio alla scoperta dei misteri e delle curiosità della Luna e del sistema solare. L’esposizione interattiva a M9 – Museo del 900, presentata oggi nel corso di una conferenza stampa, è una occasione unica per conoscere il passato, ma soprattutto il futuro dell’esplorazione spaziale, attraverso un percorso video-fotografico, un contesto che immerge e coinvolge nell’esposizione.
L’iniziativa, nell’anno in cui ricorre il 50esimo anniversario dello sbarco sulla Luna dell’astronauta Neil Armstrong, è curata da Alessandra Bonavina; la produzione e la realizzazione dell’esposizione da parte di M9 – Museo del ’900 e Next One Film Group, con il patrocinio di Asi – Agenzia Spaziale Italiana, Inaf – Istituto Nazionale di Astrofisica e Mibac; in collaborazione con Nasa – National Aeronautics and Space Administration, Ambasciata Americana in Italia, Esa – European Space Agency e Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche.
Dal 20 luglio 1969, quando il primo uomo ha messo piede sul satellite del nostro pianeta, è trascorso oltre mezzo secolo nel corso del quale la scienza e la tecnologia sono state protagoniste di un’accelerazione inimmaginabile che hanno cambiato il rapporto dell’uomo con il cosmo.

“Lunar City è una mostra diversa dal solito,- spiega il direttore del Museo, Marco Biscione – come M9 è un museo diverso dagli altri. M9 non ha oggetti. Gli spettatori vengono per vivere un’esperienza con una realtà virtuale e di multimedialità, per sentirsi partecipi ad una storia, per camminare sulla superficie della Luna con gli astronauti, per galleggiare nella navicella Columbus e uscire nello spazio insieme agli altri astronauti che vivono nella navicella spaziale. È un procedimento esperienziale multimediale per raccontare una storia, quella della presenza dell’uomo sulla Luna nel passato, nel presente e quello che sarà il futuro”.
M9 – Museo del ’900 propone un viaggio coinvolgente tra passato, presente e futuro delle esplorazioni spaziali, in cui divulgazione scientifica, multimedialità e nuove tecnologie si incontrano, attraverso installazioni che sfrutteranno la realtà virtuale come strumento per esplorare lo spazio, fotografie e filmati originali con cui vedere i centri Nasa e i laboratori delle più importanti aziende aerospaziali italiane e giochi interattivi rivolti anche alla nuova sfida spaziale per ritornare sulla Luna e successivamente dirigersi su Marte.
Durante tutta la durata di Lunar City, M9 organizzerà inoltre laboratori didattici rivolti a scolaresche e famiglie.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Al via ‘Lunar City’, da domani al 3 maggio al museo del 900 di Mestre"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattordici − quattordici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.