Amianto: Padova, al via il processo di appello Marina Bis, il 6 febbraio 2020 la prima udienza

Padova, 13 dic. (Adnkronos) – La Corte di Appello di Padova (III Sezione penale) ha fissato per il prossimo 6 febbraio 2020 la prima udienza del processo di appello “Marina Bis”, conclusosi in primo grado con la sentenza di assoluzione pronunciata dal Tribunale, Chiara Ilaria Bitozzi, e appellata non soltanto dalle parti civili ma dallo stesso Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Venezia, Antonio Mura. Sul banco degli imputati gli alti ufficiali della Marina Militare Italiana. L’avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, difensore dei familiari di tre ex Marinai deceduti per mesotelioma, dopo che la maggior parte dei casi sono caduti in prescrizione, a suo tempo, ha impugnato la sentenza ai fini delle statuizioni civili, e ha sostenuto anche nell’istanza alla Procura Generale, poi accolta, l’impugnazione anche ai fini penali, che sulla base delle indagini della polizia giudiziaria e dell’ispettore Omero Negrisolo, e delle risultanze dibattimentali, risultano confermate le ipotesi di reato di omicidio colposo.

(Adnkronos)

Please follow and like us: