Export, e commerce e fiere. Dalla Regione Veneto contributi in arrivo

Nuovo bando per le imprese aggregate. Domande fino al 18 febbraio 2020

La Giunta Regionale ha approvato il nuovo bando da 10 milioni di euro per finanziare “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”.

Lo stanziamento complessivamente previsto per il sostegno dei progetti è di euro 10.000.000,00, di cui euro 4.000.000,00 dedicati ai progetti che si riferiscono ai distretti industriali e alle reti innovative regionali ed euro 6.000.000,00 ai progetti presentati da aggregazioni di imprese (almeno 3).

Sono ammessi progetti di internazionalizzazione per l’accesso delle PMI ai mercati esteri. I progetti devono essere strutturati in più tipologie di attività mettendo a fattor comune delle imprese funzioni e attività che sarebbero troppo onerose per la singola impresa, in logica di condivisione. De ve essere un percorso logico, organico e strutturato.

• Utilizzo di TEMPORARY EXPORT MANAGER: consulenza, pianificazione, promozione sui mercati esteri

• E-COMMERCE: creazione e potenziamento della presenza da parte delle imprese

• Partecipazione a FIERE

• INCOMING di buyers nel territorio

Sono ammesse spese dalla data di avvio del progetto, in pratica dal giorno successivo alla presentazione della domanda

L’agevolazione, nella forma di contributo a fondo perduto, è pari al 50% della spesa ammissibile per la realizzazione del progetto con una spesa minima di 60.000 euro e una spesa massima di 500.000 euro. 

La domanda di contributo dovrà essere presentata tramite il Sistema Informativo Unificato della Regione Veneto (SIU) dal 10 dicembre 2019 fino alle ore 17 del 18 febbraio 2020. 

Le proposte progettuali saranno valutate da una apposita Commissione Tecnica di Valutazione composta di esperti nominati dall’Agenzia AVEPA, soggetto delegato dalla Regione alla gestione dei procedimenti amministrativi dei bandi che attuano il POR FESR. Saranno finanziati i progetti positivamente valutati, che saranno ordinati in graduatoria sulla base del punteggio più elevato ottenuto, fino ad esaurimento dello stanziamento. 

Per maggiori informazioni:

Sportello Bandi Confartigianato Imprese Padova

Valentina Giglio e Kristian Kola

Tel. 049 8206124 e 049 8206119

(Unione Provinciale Artigiani Padova)

Please follow and like us: