Perino: “Tav è un ecocidio”


“30 anni di cantiere emetterebbero una quantità di Co2 che non si riuscirebbe a recuperare nemmeno in un secolo”
Torino, 8 dic. – “Il Tav è un ecocidio che contribuisce a distruggere il pianeta perché 30 anni di cantiere emetterebbero una quantità di Co2 che non si riuscirebbe a recuperare nemmeno in un secolo”. Così uno dei leader storici del , Alberto Perino, salutando i partecipanti alla marcia che da Susa raggiungerà Venaus.
“Nessuno può permettersi di peggiorare una situazione già drammatica del pianeta”, ha aggiunto Perino che ha proseguito: “Ci stanno mettendo in galera, ci stanno massacrando giudizialmente ma il popolo no Tav è qui per salvare il pianeta e le casse di questo povero Stato”. “Ci davano per morti, ci danno sempre per morti ma noi siamo ancora qui per dire che ci siamo e ci saremo, sempre no Tav fino alla vittoria”, ha concluso.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Perino: “Tav è un ecocidio”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti − 12 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.