Gioventù missionaria. Capodanno tra gli ultimi in Bosnia per ottanta giovani fino ai 30 anni

Ottanta giovani tra i 17 e i 30 anni si recheranno in Bosnia Erzegovina durante i giorni di Capodanno. Una missione umanitaria per consegnare generi di prima necessità a famiglie povere del posto, in una terra che porta ancora le ferite della guerra degli anni ’90. Una proposta di Gioventù Missionaria che giunge all’ottava edizione; un’esperienza unica di volontariato e preghiera, che quest’anno sarà vissuta insieme a giovani di altre città italiane. Un viaggio che farà tappa anche a Medjugorie.

Leggi il servizio della Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: