Imprese: confindustria vicenza, fiducia a minimo storico su crescita economia (3)

(Adnkronos) – “Una cosa pericolosa e ipocrita: si dice che si vuol combattere l’evasione, ma la stessa maggioranza vota contro le sanzioni a chi non ha il POS obbligatorio (per finta a questo punto). E poi: è consapevole, il Ministro Bonafede, che gli insegnanti che fanno migliaia di ripetizioni in nero al pomeriggio rischiano una pena detentiva superiore a chi fa una rapina a mano armata?”, si chiede Vescovi.
“Sulla Manovra 2020 è anche difficile esprimersi in modo compiuto perché a parte le nuove tasse (in un paese che, secondo il rapporto Paying Taxes 2020 ha un carico fiscale e contributivo sulle imprese di oltre 20 punti percentuali più alto rispetto alla media europea), si dice tutto e poi il contrario di tutto. La differenza, quest’anno, è che l’importo globale della manovra, Iva esclusa, è irrilevante. Penso bastasse avere il coraggio di dichiararlo subito in modo palese. Ciò che possiamo pensare, visto l’andazzo, è che tutte le manovre di bilancio di fine anno, nei prossimi 5 anni, saranno irrilevanti in termini economici, perché pendono sul bilancio circa 75 miliardi di clausole di salvaguardia da coprire, prima di fare qualunque altra cosa”, sottolinea.

(Adnkronos)