Shoah: Padova, marcia in memoria deportazione ebrei padovani

Padova, 29 nov. (Adnkronos) – Si svolgerà domenica 1 dicembre ’19 alle ore 17.45, con partenza ed arrivo davanti a Palazzo Moroni, “Non c’è futuro senza memoria”, la marcia per ricordare ciò che è avvenuto a Padova il 3 dicembre del 1943: l’inizio delle retate e degli arresti di ebrei in città nonché l’apertura del campo di Vo Euganeo, dal quale furono deportati 47 ebrei padovani ad Auschwitz nel luglio del 1944.
Dopo un breve momento iniziale davanti a Palazzo Moroni, la marcia percorrerà poi via Roma, via San Martino e Solferino, entrando nel Ghetto, via dei Fabbri, piazza delle Erbe per poi concludersi davanti al palazzo del Municipio con gli interventi e i saluti delle autorità. Parteciperanno: il vicesindaco, Arturo Lorenzoni, il presidente della Comunità Ebraica, il Prefetto, un rappresentante della Comunità di Sant’Egidio.
L’iniziativa, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio Veneto ODV e dalla Comunità Ebraica di Padova, è realizzata in collaborazione con il settore Gabinetto del Sindaco del Comune di Padova.

(Adnkronos)

Please follow and like us: