Venezia: la città riparte, aperte scuole e negozi

Venezia, 18 nov. (Adnkronos) – Venezia respira, questa mattina il centro storico si è svegliato all’asciutto e sotto il sole dopo quattro giorni di acque alte, alcune da record. Per le 13,20 di oggi, il Centro Previsioni Maree del Comune ha previsto una punta massima di 1 metro e 5 centimetri, livello simile a quello che verrà toccato domani nel pomeriggio alle 15.
Stamattina sono state riaperte le scuole di ogni ordine e grado in città e nella isole, dove la situazione però è ancora difficile. Lo testimonia la chiusura al pubblico dell’ufficio anagrafe di Murano. E, spiega il Comune, potrebbero verificarsi disagi per interruzioni alle linee elettriche e dati e che le attività dell’Archivio di Stato Civile sono ancora sospese. Stamattina hanno riaperto uffici e negozi, con i commercianti ancora impegnati nel ripulire e mettere in ordine i loro esercizi commerciali.

(Adnkronos)

Please follow and like us: