Roma, trovato morto nella sua azienda: figlio confessa


Il cadavere del 70enne nella sua impresa di infissi in zona Aurelio
Roma, 12 nov. Era scomparso questa mattina da casa l’uomo, trovato morto all’interno della sua azienda di infissi a Roma, in zona Aurelio, nel pomeriggio. A scoprire il corpo dell’uomo è stata la figlia che aveva denunciato la scomparsa questa mattina. L’uomo, di 70 anni, è stato trovato ricoperto di sangue. Il figlio ha confessato di aver causato la morte del padre. Sul posto personale della Squadra Mobile e del commissariato Aurelio.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Roma, trovato morto nella sua azienda: figlio confessa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


1 × 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.