Lega: Anci Veneto, solidarietà a Zaia per minacce sui social

Venezia, 12 nov. (Adnkronos) – “La mia solidarietà piena e totale al Presidente Zaia ed ai quattro consiglieri comunali vittima di un attacco vergognoso che lascia senza parole per la violenza. Si tratta di episodi che vanno condannati senza alcuna esitazione perché inquinano il clima richiamando una stagione che ha lasciato ferite profonde in questo Paese”. Con queste parole la presidente di Anci Veneto Maria Rosa Pavanello ed il consiglio di presidenza condannano le minacce ricevute dal presidente della Regione del Veneto e da 4 consiglieri comunali.
“Questi episodi fanno male e rischiano di dare un segnale negativo allontanando l’impegno civico dei cittadini. Per questo mi auguro che la magistratura individui in tempi rapidi i colpevoli di un episodio vergognoso che nulla ha a che fare con la nostra democrazia”, sottolinea.
“Ci tengo – conclude Pavanello – a manifestare non solo la mia vicinanza istituzionale a Zaia ed ai consiglieri di Conegliano, ma anche e soprattutto quella umana. Noi amministratori locali siamo in prima linea e questi attacchi feriscono per la loro gravità soprattutto per chi vive quotidianamente il rapporto con i cittadini. Sono certo, però, che Zaia ed i consiglieri andranno avanti e non si fermeranno di fronte a questi vili attacchi”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: