Di Maio: “Mafiosi sono animali, faremo di tutto perché resti regime ergastolo ostativo”


“Se abbiamo istituito leggi dure contro la mafia è perché stavamo combattendo una guerra”
Roma, 23 ott. “Abbiamo rispetto per la Consulta, leggeremo nei prossimi giorni il dispositivo della sentenza” sull’, ma i mafiosi che stanno in regime di ergastolo ostativo “non sono persone, sono animali che hanno sciolto nell’acido bambini, che hanno utilizzato la forza, le armi per distruggere lo Stato. Qualcuno dice: si ledono i diritti umani. Il M5S non è d’accordo”. Lo dice il capo politico M5S Luigi Di Maio a Terni. “Se abbiamo istituito leggi dure contro la mafia è perché stavamo combattendo una guerra, faremo tutto il possibile affinché chi è in carcere con il regime di ergastolo ostativo ci rimanga”, incalza il ministro degli Esteri.

(Adnkronos)