Altro caso risolto Verdone farmacista per un giorno

Roma
L’attore e regista offre consigli a una signora: “L’ho fatto per distrarmi: è il mio regno”
Roma, 14 ott. (AdnKronos) – “Stanco di stare a casa, dopo una mattinata a controllare gli effetti speciali del mio ultimo film, ho preso lo scooter e sono andato a distrarmi in farmacia. Il mio regno”. E’ il post su Facebook dell’attore e regista romano Carlo Verdone che racconta il suo singolare modo di rilassarsi tra i farmaci dietro a un bancone. “Sembra una follia, ma io mi esalto a dare una mano con un parere, e con la benevolenza delle farmaciste porto un po’ di allegria e rassicurazione. Oggi ho risolto un altro caso – scrive con un certo orgoglio -. Una signora da un mese aveva la tosse secca. Non soffriva di allergie, non aveva bronchite, non aveva reflusso gastrico perché già prendeva un farmaco”.
Verdone le fa una serie di domande e scatta l’intuizione. “Il suo medico dovrà cambiare l’Ace inibitore con un sartanico. E vedrà che la tosse sparisce”. “Un applauso è partito dalle farmaciste” scrive nel post. “E così la signora andrà dal suo medico e gli farà capire che al 95% la causa della tosse è quella. Molti farmaci per la pressione danno tosse secca in alcune persone”.
“Sia chiaro che io offro consigli. Solo consigli e pareri. Oltre non vado. Dovessi sbaglia’ … Ma in genere non è mai accaduto” conclude postando la sua foto in camice bianco.

(Adnkronos)