Vademecum per una dieta sana e sostenibile

Roma, 9 ott. (AdnKronos) – Ridurre l’impatto sul Pianeta adottando una dieta sana e sostenibile. Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, nell’ambito del progetto Su-Eatable Life, ha elaborato alcuni principi per scelte alimentari corrette sia sul fronte della salute che su quello alimentare.
1. Privilegia piatti o pietanze a base vegetale. Poni frutta, verdure, legumi e frutta secca alla base della tua dieta giornaliera.
2. Modera il consumo di carne. Gusta la carne in quantità moderate, specialmente quando si tratta di carne rossa o processata.
3. Gusta i latticini con moderazione. Consuma i latticini, compreso il latte, con moderazione.
4. Evita gli eccessi. Evita di eccedere con il cibo in tavola o nella tua dieta in modo da prevenire l’assunzione di calorie in eccesso e lo spreco di cibo.
5. Adotta una dieta varia. Esplora la biodiversità offerta dalla natura: varia la tua alimentazione in base alle stagioni e gusta i prodotti tipici regionali o le varietà locali.
6. Preferisci i cibi freschi e non eccessivamente elaborati. Mangia cibo fresco e preparato quanto più naturalmente.
7. Bevi acqua di rubinetto quando è potabile. Bevi molta acqua, preferendo acqua potabile di rubinetto rispetto ad acqua in bottiglia.
8. Riduci il monouso. Riduci, riusa, ricicla gli imballaggi portando con te, ogni volta che è possibile, contenitori, tazze e buste. Scegli i cibi con minor imballaggio e ricicla o riutilizza i materiali quando possibile.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Vademecum per una dieta sana e sostenibile"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


14 − 11 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.