Trapianto di capelli con tecnica FUE alla Dr. Bayer Clinics, la soluzione definitiva alla calvizie

Fino a qualche tempo fa, la calvizie (o alopecia androgenetica) veniva vissuta alla stregua di un trauma irrimediabile. Oggi non è più così. La soluzione ha finalmente un nome, è il  trapianto capelli. È un intervento chirurgico non invasivo e prevede l’impianto di unità follicolari, prelevate da una zona immune all’alopecia (normalmente la nuca), laddove la cute presenta diradamento o calvizie. Si tratta quindi di una forma di autotrapianto.

Per molti anni il trapianto di capelli è stato effettuato con tecnica FUT (Follicular Unit Transplantation), oggi in disuso per via dei rischi associati. Determina infatti l’incisione e rimozione di un’intera striscia di cute (con una lunghezza dai 10 ai 15 cm), che viene innestata nella zona calva. Seppur efficace, ha diversi svantaggi, che non si riscontrano con le tecniche di trapianto FUE (Follicular Unit Extraction) e Choi Pen: processo di guarigione lungo, rischio di danneggiare nervi e tessuti, cicatrice visibile se i capelli sono molto corti, ecc.

FUE e Choi Pen sono due procedure simili, ma all’atto pratico presentano differenze sostanziali per il paziente. In entrambi i casi è previsto l’impianto dei follicoli nelle zone calve, senza bisogno di asportare la cute dalla nuca.

La procedura FUE richiede la rasatura (a una lunghezza di circa 3 mm), mentre con la Choi Pen si evita il taglio e si possono trapiantare capelli lunghi. Eppure la Choi Pen ha un limite non secondario: è utilizzabile solo se la calvizie non è molto estesa (si possono trapiantare fino a 2000 unità follicolari), altrimenti è necessaria la FUE.

Quest’ultima è considerata la più grande innovazione tecnica nel settore del trapianto di capelli, poiché risolve definitivamente il problema della cicatrice, riduce al minimo i rischi associati al trapianto e può essere utilizzata anche in zone di cute estese.

Ma dove effettuare il trapianto di capelli? Il trapianto capelli in Turchia è una delle opzioni più gettonate a livello mondiale. Il trapianto capelli costo (molto più basso rispetto alle medie italiane ed europee) e gli elevati standard qualitativi portano ogni anno migliaia di persone nelle cliniche turche per sottoporsi a interventi di questo genere.

Sulle tante proposte del mercato, solo ad Istanbul ci sono oltre 400 centri specializzati in trapianto di capelli, si è imposta la Dr. Bayer Clinics. È qui che il dottor Yetkin Bayer, tra i più stimati specialisti del settore e membro certificato della rinomata ISHRS, effettua trapianti di capelli, barba e sopracciglia con tecnica FUE.

La Dr. Bayer Clinics si trova all’interno del prestigioso ospedale Medical Park di Istanbul e rispetta i più elevati standard d’igiene, attenzione al paziente e innovazione. Oltre al dottor Yetkin Bayer lo staff conta altri due dottori specializzati e ogni medico effettua al massimo due trapianti al giorno.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Trapianto di capelli con tecnica FUE alla Dr. Bayer Clinics, la soluzione definitiva alla calvizie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


1 + 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.