Salute: la ricerca, peggiora in soli 14 giorni se si riduce attività fisica

Barcellona, 18 set. (AdnKronos Salute) – Bastano 14 giorni di attività fisica ridotta a influire negativamente sulla salute. Lo dimostra un nuovo studio presentato a Barcellona, al Congresso dell’Associazione europea per lo studio del diabete (Easd), che ribadisce ancora una volta l’importanza non solo di fare sport, ma anche semplicemente di muoversi camminando o facendo le scale a piedi.
La ricerca è stata condotta da Kelly Bowden Davies dell’Università di Newcastle con i colleghi Università di Liverpool, e ha analizzato gli effetti di una riduzione a breve termine dell’attività fisica sui profili metabolici, sulla composizione corporea e sulla funzione cardiovascolare. Il team ha reclutato un gruppo di 28 persone abitualmente attive (almeno 10.000 passi al giorno) con un’età media di 32 anni e un indice di massa corporea normale. Le valutazioni sono state eseguite all’inizio dello studio, 14 giorni dopo l’adozione di uno stile di vita più sedentario e 14 giorni dopo il ripristino del precedente livello di attività.
Dati alla mano, si è scoperto che la funzione cardiovascolare è diminuita dell’1,8% dopo 14 giorni di inattività ‘relativa’, ma è tornata a livelli basali 14 giorni dopo la ripresa dell’attività normale. I ricercatori hanno anche scoperto che il grasso corporeo totale, la circonferenza della vita, il grasso del fegato, la sensibilità all’insulina e lo status cardiorespiratorio sono stati tutti influenzati negativamente da una riduzione graduale del movimento fisico, ma sono tornati a livelli precedenti dopo che si è ripreso a fare l’attività consueta.
Gli autori concludono: “Nei giovani adulti non obesi, l’inattività fisica a breve termine e un aumento del comportamento sedentario hanno portato a una riduzione della forma cardiorespiratoria e all’aumento della circonferenza della vita, alla deposizione di grasso a livello epatico e all’aumento della resistenza all’insulina. Tutti segnali del rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Dunque, anche piccole modifiche dell’attività fisica nella vita quotidiana possono avere un impatto sulla salute, sia positivo che negativo. Le persone dovrebbero essere incoraggiate ad aumentare il loro movimento in ogni modo possibile, anche solamente camminando di più”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Salute: la ricerca, peggiora in soli 14 giorni se si riduce attività fisica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


8 − cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.