Etichette per buste: un gioco da ragazzi con Word, se sai come fare

Se hai molte buste da inviare o da archiviare e vuoi un lavoro ben fatto dovresti considerare di stampare gli indirizzi anziché scriverli a mano. A differenza di quanto si potrebbe pensare, infatti, la cosa non è difficile anche se ovviamente bisogna sapere come fare. Aprendo il tuo computer hai sicuramente lo strumento giusto per farlo. È uno strumento semplice, semplice che magari ignori che possa avere questa funzione: Microsoft Word.

Esatto, quel programma che utilizzi spesso per scrivere lettere e testi di vario genere ha una funzione specifica per creare etichette in serie. Buono a sapersi, no? Ti spiego subito come utilizzare questo strumento. Intanto procurati delle buone etichette: molto utilizzate sono le etichette bianche per indirizzi Avery. Si tratta di un’azienda francese che produce etichette di ottima qualità che assicureranno una perfetta adesione e durevole nel tempo.

Come creare le etichette

Per la creazione di etichette di vario genere, per lettere o per altro, il famoso programma di videoscrittura ha una sezione appositamente dedicata e, diciamolo, abbastanza curata nel dettaglio. Forma, dimensione, contenuto sono personalizzabili così da creare l’etichetta perfetta. Le istruzioni si trovano anche nella sezione informativa del programma ma vediamole in modo semplice. Innanzitutto bisogna distinguere fra un’etichettatura ripetuta e una in serie. Nel primo caso si desidera ottenere più pagine di etichette identiche, nel secondo

Etichette ripetute

Selezionando dal Menù di Word Lettere e andando nella sezione Etichette, cliccando su Opzioni si potrà scegliere la tipologia di etichetta. Selezionando nella finestra a sinistra la tipologia si possono visionare sulla destra le specifiche come la dimensione, il genere etc. Qui si dovrà scegliere anche il tipo di stampante. La classica stampante è la Stampante a pagina. Creando una Nuova Etichetta si può creare la propria etichetta personale da stampare su ogni foglio o busta, definendo ogni singolo dettaglio che resterà il medesimo per ogni stampa.

Digitando il proprio testo nel riquadro che sta sotto al nome Indirizzo si potrà vedere un’anteprima della creazione. Se si desidera etichettare il singolo foglio basta andare su stampa inserendo il numero di copie desiderate. Se invece si vogliono più etichette sullo stesso foglio, come nel caso di etichette da incollare poi sulle buste bisognerà selezionare la voce Stampa Unione. In questo modo si avrà un foglio con un gruppo di etichette.

Etichette differenti

Se si vuole creare un gruppo di etichette con le medesime caratteristiche ma con indirizzi differenti bisognerà procedere invece un po’ diversamente. Selezionando dal Menù Lettere direttamente Inizia Stampa Unione si aprirà un menù da cui va selezionata la voce Etichette.

Scelto il tipo di etichetta, entrando in Menù Layout si dovrà selezionare Visualizzazione griglia, per verificare che i diversi margini siano a posto. Compilando le singole etichette con testi differenti, basterà poi procedere con la Stampa come nel caso precedente. Ogni etichetta può avere carattere, spessore e colore diversi.

Per velocizzare la stampa di etichette con indirizzi diversi è possibile anche partire da una lista in Excel. Bisognerà ovviamente avere un file ordinato per colonne. Selezionando poi dal Menù di Word File-Opzioni e Opzioni Avanzate bisognerà scegliere Generale per spuntare poi Conferma conversione formato file all’apertura. Tornando poi su Lettere e Stampa Unione si procede come prima, salvo selezionare da Seleziona destinatari la voce Usa un elenco esistente, andando a ricercare il proprio file Excel.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Etichette per buste: un gioco da ragazzi con Word, se sai come fare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


sedici + 16 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.