Chiude gatto ex fidanzata in trolley piena di letame

Roma, 29 ago. (AdnKronos) – “Non sono schiavo del tuo gatto” e lo chiude in una valigia piena di letame. E’ successo a Spilimbergo, in provincia di Pordenone, dove i carabinieri hanno denunciato per maltrattamento di animali un romeno di 46 anni, operaio e incensurato. L’uomo, lasciato dalla fidanzata, non gradiva la presenza del suo gatto nella casa, dove vivevano insieme prima della fine della relazione. Per questo lo ha chiuso di forza dentro un trolley riempito di letame e chiuso con del filo di ferro cucito attorno alla cerniera per impedire che potesse riuscire a forzare la zip e scappare via. Appeso a una cancellata per un giorno intero, sotto al solleone, con appeso un foglio che inveiva verso la ex compagna, sua connazionale di 52 anni e di professione badante, il trolley è stato notato da un’anziana vicina di casa, attirata dal continuo miagolio. Il gatto, liberato dai carabinieri chiamati sul posto, è stato soccorso, mentre dal messaggio lasciato sul foglio è stato possibile risalire al responsabile di quanto è accaduto.

(Adnkronos)