Salvini insiste Voto unica soluzione

Governo

Il capo del Carroccio a Taormina: “Non capisco tutto questo terrore”. E detta l’agenda per la manovra: “Limite a ottobre”

Taormina (Messina), 11 ago. (AdnKronos) – “Non capisco tutto questo terrore per andare al voto. E’ l’unica soluzione trasparente e democratica”. Lo ha detto Matteo Salvini a Taormina, dove è arrivato in tenuta da mare per fare un bagno. “Siamo in democrazia – dice – dovrebbe essere la cosa più bella del mondo andare a votare. Ci sono tanti paesi dall’Austria alla Spagna, che in autunno andranno al voto, perché l’Italia non dovrebbe andare al voto? E’ il potere della poltrona”. Andrà solo al voto o con alleati? “Fateci fissare la data”, la replica.”Non guardo al passato…”, risponde poi il leghista ai giornalisti che gli chiedono se si aspettava dal premier Giuseppe Conte un altro atteggiamento. “Stiamo lavorando per il governo del futuro, l’Italia ha bisogno di un governo stabile e serio. Con le idee chiare e noi le idee le abbiamo. Fatemi lavorare per il futuro”.
Salvini detta quindi l’agenda per quanto riguarda la legge di bilancio: “Ottobre – dice – è la data limite per poi fare una manovra economica per il paese”. E ai giornalisti che chiedono conto del suo tweet con richiesta di avere “pieni poteri”, Salvini replica: “Un governo forte nel senso di stabile e che vada avanti per cinque anni”. Non teme che qualcuno le dica che vuole diventare una sorta di dittatore? “Macché dittatore. Chiedo le elezioni, i dittatori non vogliono le elezioni, più democratico di così che vuoi avere nella vita?”. “C’è la Costituzione che regola i poteri. Non voglio un governo che litiga sempre. Quelli che non vogliono le elezioni non amano la democrazia”, aggiunge.

Sull’, Salvini è netto: “Penso che faccia sorridere tutto il mondo. Un governo Renzi-Boschi-Fico-Grillo, ma su, siamo seri”, insiste, rimarcando come “ogni giorno che si perde è un danno per l’Italia. Prima si fissano le elezioni e prima il popolo decide e prima si fa la manovra economica e l’Italia riparte”. “Chi perde tempo, evidentemente vuole salvare la poltrona”.

(Adnkronos)