Tredicenne morì in incidente, padre era sotto effetto cocaina

L’uomo alla guida poco prima dello schianto aveva fatto anche una diretta Facebook. Uno dei figli ha perso la vita, mentre il fratello più piccolo è rimasto gravemente ferito

Palermo, 23 lug. (AdnKronos) – Guidava sotto l’effetto della cocaina l’ambulante di 34 anni di Partinico, che dieci giorni fa si è schiantato con la sua auto su un guardrail dell’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, allo svincolo per Alcamo. Nell’incidente perse la vita il figlio di 13 anni, mentre il fratello più piccolo è rimasto gravemente ferito. E’ quanto emerso dagli esami di sangue, eseguiti sull’uomo, che è ancora ricoverato in gravi condizioni in ospedale. E’ in coma farmacologico. Si aggrava così l’accusa di omicidio stradale per l’uomo. Prima dello schianto l’uomo fece una diretta Facebook.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Tredicenne morì in incidente, padre era sotto effetto cocaina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciotto − dodici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.