Giorgetti rinuncia al ruolo di commissario Ue

Il sottosegretario alla Presidenza del Cdm ha visto il Presidente Mattarella per l’ufficialità

Roma, 18 lug. (AdnKronos) – Arriva la rinuncia. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, ha avuto un colloquio con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per informarlo di aver rinunciato alla corsa per diventare commissario europeo. Il colloquio, da quanto si apprende, è stato cordiale.

(Adnkronos)