Don Dante Carraro scrive dal Mozambico martoriato dai cicloni: “Il cuore si stringe in una morsa ogni volta che un bambino muore”

Don Dante Carraro di Medici con l’Africa Cuamm scrive dal Mozambico dopo il maltempo e le alluvioni che hanno devastato Sofala e Capo del Gado.

Leggi il servizio della Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)