Veneto: legambiente, per lago s. croce nessun problema di depurazione (3)

(AdnKronos) – Per il quarto anno consecutivo, grazie alla collaborazione con Enea, è stata monitorata anche la presenza di microplastiche nelle acque dei laghi, focalizzando l’attenzione sull’apporto degli impianti di trattamento delle acque reflue rispetto alla quantità di microplastiche presenti. Per la prima volta la campagna di Legambiente ha monitorato le microplastiche anche nel Lago di Santa Croce.
“Il monitoraggio effettuato nella giornata di ieri ci permetterà di fare il punto sulla presenza di microplastiche nelle acque del lago – ha sottolineato il presidente di Legambiente Veneto, Luigi Lazzaro – da qui partiremo per mettere in campo una serie di misure di governance, utili a contenere la dispersione delle plastiche nell’ambiente”. “Oggi vogliamo lanciare la sfida a tutti gli stakeholders, dalle amministrazioni agli operatori, fino ai cittadini, per iniziare un percorso che porti ad un lago plastic free”, ha annunciato Lazzaro.
Dopo la tappa che ha attraversato i laghi di Garda e Santa Croce, la Goletta dei Laghi si dirigerà verso il fiume Isonzo, tappa speciale del tour 2019. Per la prima volta, infatti, la campagna di Legambiente monitorerà le acque mobili.

(Adnkronos)