Autonomia: assessore Lanzarin (Veneto), ‘assurda certa ostilità’ (2)

(AdnKronos) – “Il successo del Veneto nelle comparazioni nazionali – dice l’Assessore – è il risultato dell’applicazione di buone pratiche che, non da oggi, mettiamo a disposizione di tutte le Regioni italiane. Ciò significa che il Veneto merita l’autonomia, ma anche che l’autonomia consentirebbe a tutte le Regioni, a cominciare da quelle del sud, di crescere applicando nuovi criteri di gestione, organizzazione e di spesa, tarati sulle necessità dei loro territori e delle persone amministrate. Dove oggi va male potrà andare meglio e dove va bene continuerà ad andare bene”, sottolinea.
“La sanità di serie A e serie B c’è oggi ed è con l’autonomia che si potrebbe puntare ad un livellamento in alto. L’ostilità palesata anche oggi da un partito in particolare, anche da esponenti di governo di quel partito, è assolutamente incomprensibile, assurda. Dicendo no all’autonomia in sanità si dice no a un futuro migliore per la tanta gente che oggi, in Italia, non riceve le cure di cui ha costituzionalmente diritto”, avverte Lanzarin.

(Adnkronos)

Please follow and like us: