Maltempo tornano temporali e grandine

Meteo

In arrivo una perturbazione fredda dalla Russia

Roma, 10 lug. (AdnKronos) – Grande caldo e forti temporali, l’Italia si è svegliata divisa a metà. Ieri le condizioni meteorologiche hanno causato molti danni sulla costa adriatica e una vittima nelle Marche. Non ci sarà tregua nel weekend, quando un impulso freddo dalla Russia scatenerà un’altra ondata di maltempo con piogge forti e grandinate. Il cambiamento è causato da un afflusso di correnti instabili in discesa diretta dal Nord Europa, che avrà come conseguenza anche un abbassamento delle temperature.
Sabato i primi temporali colpiranno in particolare Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Col passare delle ore, il maltempo scivolerà verso sud investendo i settori adriatici tra Marche, Abruzzo e Molise, ma anche al Toscana interna e l’Umbria. Sulle coste adriatiche i colpi di vento saranno molto forti.
Un miglioramento è previsto per domenica, quando l’aumento della pressione riporterà il sole in tutta Italia. Gli unici temporali, molto localizzati, si potranno verificare durante il pomeriggio sulle Alpi orientali e lungo la dorsale appenninica. Le temperature, dopo il calo termico di questi giorni, saliranno leggermente portandosi su valori nella media del periodo.

(Adnkronos)