Stefano Liberti e Enrico Parenti ricevono il “Premio Crédit Agricole Friuladria – Parco Colli Euganei”

Il “Premio Crédit Agricole FriulAdria – Parco Colli Euganei” è stato assegnato quest’anno a Stefano Liberti e Enrico Parenti registi del documentario “Soyalism”. L’opera, di grande impatto visivo ed emotivo, racconta con forza ed accuratezza come la produzione di beni alimentari sia diventato un enorme businnes per una manciata di poche e gigantesche aziende.

Euganea Film Festival – 18a edizione
Dal 20 al 30 giugno 2019 | Colli Euganei, Padova

La scenografica Villa dei Vescovi, una delle più belle ed eleganti ville di epoca rinascimentale di tutto il territorio padovano, è stata la prestigiosa cornice, giovedì 28 giugno, della consegna del “Premio Crédit Agricole FriulAdria – Parco Colli Euganei”. Un appuntamento che, giunto al quarto anno, consolida la collaborazione tra Euganea Movie Movement, organizzatore di Euganea Film Festival e la Banca che in territorio veneto sta diventando sempre più un punto di riferimento non solo per l’economia ma anche per la società e la cultura locale.

Da sx Stefano Liberti regista di Soyalism, Marco Trevisan, presidente di Euganea Movie Movement, Luca Fornari direttore regionale del Veneto di Crédit Agricole FriulAdria

«Quello con Crédit Agricole FriulAdria – ha sottolineato dal palco Marco Trevisan, presidente di Euganea Movie Movement – è un rapporto che va al di là della semplice sponsorizzazione, come di solito avviene in questi casi. Il premio e la sua assegnazione nascono da un percorso di collaborazione che viene costruito nel corso dell’anno sulla base di valori condivisi: l’attenzione all’ambiente, l’agricoltura sostenibile, il lavoro e il rispetto del territorio».

L’incantevole scenario di Villa dei Vescovi

Valori che sono stati ribaditi anche da Luca Fornari direttore regionale del Veneto di Crédit Agricole FriulAdria durante la cerimonia di premiazione: «Ci ritroviamo appieno in questi temi.  Il nostro è un gruppo riconosciuto come “banca verde”, “banca del clima” ed è leader mondiale nell’emissione dei green bond. La sostenibilità economica, ambientale e sociale, fanno parte del nostro DNA»

“Soyalism” di Stefano Liberti e Enrico Parenti

Il “Premio Crédit Agricole FriulAdria – Parco Colli Euganei” è stato assegnato quest’anno a Stefano Liberti e Enrico Parenti registi del documentario “Soyalism”. L’opera, di grande impatto visivo ed emotivo, racconta con forza ed accuratezza come la produzione di beni alimentari sia diventato un enorme businnes per una manciata di poche e gigantesche aziende. Il documentario, attraverso interviste a ricercatori, attivisti, produttori e l’utilizzo dell’animazione grafica esamina la filiera della produzione industriale della carne di maiale e denuncia le conseguenze del sistema industrializzato centralizzato. A partire dai mega allevamenti intensivi in Cina, fino alla Foresta Amazzonica minacciata dalle coltivazioni di soia coltivata per nutrire animali confinati in capannoni dall’altra parte del mondo questo processo sta pregiudicando gli equilibri sociali e mentali del pianeta. Un viaggio coinvolgente e destabilizzante che parte dalla Cina e gli Stati Uniti e torna in America Latina ed infine approda in Africa mostrando come le vittime di tutto questo siano le popolazioni locali inermi e impossibilitate a ribellarsi. Un sistema produttivo che sta facendo scomparire i piccoli produttori a favore delle grandi industrie.

Il Festival è realizzato con il sostegno diCrédit Agricole FriulAdria, con il contributo dei Comuni di Monselice, Este e Montegrotto Terme e della Provincia di PadovaRete Eventi.

Per informazioni
www.euganeafilmfestival.it
[email protected]
0429 74309

(Studio Pierrepi)