Euganea Film Festival chiude a Monselice tra immagini, musica e parole

Euganea Film Festival – 18a edizione
Dal 20 al 30 giugno 2019 | Colli Euganei, Padova

Sarà la città di Monselice a ospitare, come da tradizione, gli ultimi giorni di Festival da venerdì 28 a domenica 30 giugno.

 La serata di venerdì 28 giugno avrà luogo a Villa Pisani dove, a partire dalle ore 21.30, verranno presentati i cortometraggi Wonder Women e IFilm, realizzati dagli studenti dell’IIS Cattaneo – Mattei e IIS Kennedy con la collaborazione di Euganea Movie Movement, grazie al bando del piano nazionale “Cinema per la scuola”. A seguire prenderà il via un fitto programma di cortometraggi in concorso a cui seguirà il documentario Monsieur Kubota(Concorso Internazionale Lungometraggi Documentari) di Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti. Il film racconta la storia del signor Kubota, che da tempo studia una medusa immortale, con l’obiettivo di scoprire come l’uomo possa vivere per sempre. Saranno presenti entrambi i registi alla proiezione del film.

Monsieur Kubota di Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti

La cerimonia di premiazione della diciottesima edizione di Euganea Film Festival avrà luogo a Villa Pisani, sabato 29 giugno alle ore 21.30. Durante la cerimonia verranno consegnati il Premio Miglior Lungometraggio Documentario, Premio Miglior Cortometraggio Documentario, il Premio Miglior Cortometraggio di Fiction, il Premio Miglior Cortometraggio di Animazione, Premio Miglior Cortometraggio di Animazione “Piccola Euganea”, Premio Miglior Film Euganea VR e il Premio Veneto Film Network a Giorni di Pasqua di Luca Renucci, per la migliore opera realizzata da un regista veneto. Il film racconta di due anziani che vivono la propria routine in silenzio, non uscendo mai di casa. Una calma sconvolta dalla visita della famiglia in occasione del pranzo di Pasqua.

Giorni di Pasqua di Luca Renucci

Domenica 30 giugno, si terrà a Villa Pisani dalle ore 10.30 alle 13.00, il workshop gratuito Animazione interattiva con l’artista Igor Imhoff. L’animazione digitale è presente oggi in molte pratiche culturali. Il workshop sarà dedicato alla gestione e costruzione di contenuti audiovisivi da abbinare a performance musicali e teatrali. Si affronteranno le tecniche di montaggio video dal vivo e la creazione dell’interazione diretta tra le varie forme espressive che compongono uno spettacolo.

Domenica pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00, le sale della villa ospiteranno le postazioni per la visione delle esperienze del Concorso Internazionale Euganea Virtual Reality.

Storie Euganeee: uomini e cinghiali

La chiusura del Festival sarà alle ore 21.30 a Villa Duodo, con Storie Euganee: uomini e cinghiali, uno spettacolo teatrale, un concerto, una performance tra immagini, musica e parole per raccontare i veneti di oggi e di ieri, tra cinghiali, storie nere e antiche fughe da Troia. Con la voce e i testi di Andrea Pennacchi, la visual art interattiva di Igor Imhoff, la musica di Alen e Nenad Sinkauz (ex East Rodeo). L’evento è ad ingresso gratuito e sarà accompagnato dalla degustazione di vini e a cura della Strada Del Vino. In caso di pioggia l’evento sarà spostato al Complesso Monumentale San Paolo.Il workshop Animazione Interattiva e Storie Euganee: uomini e cinghiali fanno parte del progetto ArTVision+, progetto promosso dalla Regione del Veneto, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia e finanziato dal Programma europeo Interreg Italia-Croazia.

Igor Imhoff

Il programma di sabato29 (Concorso Internazionale Cortometraggi di Fiction e Lungometraggi Documentari)e domenica 30 (Concorso Internazionale Euganea VR)prevede inoltre alcune proiezioni pomeridiane, che si terranno presso Villa Pisani di Monselice a partire dalle ore 17.00.

Il Festival è realizzato con il sostegno diCrédit Agricole FriulAdria, con il contributo dei Comuni di Monselice, Este e Montegrotto Terme e della Provincia di PadovaRete Eventi.

Per informazioni:
www.euganeafilmfestival.it
[email protected]
0429 74309

(Studio Pierrepi)