SODDISFAZIONE DI COLDIRETTI VENETO PER IL.PDL DI ORDINAMENTO IN AGRICOLTURA VOTATO OGGI IN CONSIGLIO

25/06/2019 – N.

SODDISFAZIONE DI COLDIRETTI VENETO PER IL.PDL DI ORDINAMENTO IN AGRICOLTURA VOTATO OGGI IN CONSIGLIO

25 giugno 2019 – Soddisfazione di Coldiretti Veneto per l’emendamento approvato oggi in Consiglio regionale inserito nel progetto di legge 390 di adeguamento ordinamentale in materia agricola. Il provvedimento di Coldiretti modifica legislazione  in tema di usi civici prevedendo la possibilità che i beni stessi di proprietà pubblica siano concessi a favore degli imprenditori agricoli e coltivatori diretti anche utilizzando un importante strumento di semplificazione burocratica e di promozione delle multifunzionalità agricola  secondo i parametri del dlgs 228 del 2001.
La Regione – spiegano i funzionari di Coldiretti –   recepisce, di fatto,  l’esigenza di semplificazione per gli agricoltori e contemporaneamente concede alle amministrazioni comunali un valido strumento per regolare la concessione dei beni di uso civico.
E’ stata inoltre riconosciuta l’importanza degli istituti professionali in agricoltura equiparandoli agli imprenditori  agricoli professionali ai fini della partecipazione delle misure del Programma di Sviluppo Rurale, intervenendo anche  nella coltivazione, raccolta e commercializzazione dei tartufi riassegnando le funzioni amministrative  in capo alle strutture regionali.

(Coldiretti Veneto)

Please follow and like us: