Infrastrutture: zaia, ‘ponte della priula dopo 100 anni torna più forte e più bello di prima’ (3)

(AdnKronos) – Il ponte è lungo 430 metri ed è composto da 20 campate sostenute da 21 pile. Le indagini condotte da Anas hanno evidenziato la necessità di intervenire sulla struttura, interessata dall’erosione dell’alveo del fiume, prevedendo la sistemazione delle pile, degli archi e dei parapetti laterali che presentavano un naturale degrado. L’investimento per la realizzazione dei lavori di restauro conservativo, di consolidamento fondazionale e di adeguamento dimensionale del ponte ammonta complessivamente a circa 10 milioni di euro, di cui 1,7 per la realizzazione della viabilità alternativa.
La sede stradale è stata allargata di circa 3,20 metri, con uno sbalzo di 1,60 metri da entrambi i lati del ponte; la nuova sezione, quindi, è composta da due carreggiate di 3,75 metri, da banchine e barriere laterali e da una pista ciclabile laterale per ogni senso di marcia. Il parapetto originario, costituito da elementi metallici intervallati da pilastrini in cemento armato, è stato restaurato e riposizionato. Per quanto riguarda la sede stradale, è stata realizzata una struttura mista in acciaio e calcestruzzo finalizzata ad aumentare il livello di resistenza dell’intera struttura.

(Adnkronos)

Please follow and like us: