Giallo di Torvaianica sabato l’autopsia

L’esame nell’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata. Solo allora si avrà la certezza dell’identità dei corpi carbonizzati

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – Bisognerà aspettare sabato mattina per provare a dipanare la nube che ancora avvolge . A distanza di otto giorni, nell’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata, sarà infatti effettuato l’esame autoptico sui due cadaveri, trovati all’interno della Ford Fiesta carbonizzata in un terreno incolto di via San Pancrazio alle 8,40 di venerdì. Da lì si avrà la certezza dell’identità dei corpi irriconoscibili e tuttavia, con tutta probabilità, riconducibili a quelli di Maria Corazza e , ma anche e soprattutto si accerterà la causa della morte e l’ipotesi che ci sia un responsabile terzo, autore dei due omicidi e dell’incendio per distruggere le prove.

(Adnkronos)