Vigile del fuoco muore durante un intervento

Il pompiere, 54 anni, ha perso la vita nello spegnimento di un incendio in provincia di Taranto 

Taranto, 11 giu. (AdnKronos) – Un vigile del fuoco di 54 anni è morto nella notte durante lo spegnimento di un incendio in un maneggio in provincia di Taranto, tra San Giorgio Jonico e Pulsano. Cordoglio hanno espresso la Protezione civile e il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Prosegue con ancora più forza il mio impegno per un piano di assunzioni straordinario, con l’obiettivo di equiparare il trattamento dei pompieri a quello delle altre forze di sicurezza – dice Salvini – Ha perso la vita mentre era in servizio a conferma che quello dei vigili del fuoco non è un semplice lavoro ma una vera e propria missione”.

(Adnkronos)