Super Walls. Festival biennale della Street Art

Padova e Abano Terme, sedi diverse
Dal 6 al 16 giugno 2019

Street Art e sostenibilità ambientale si incontrano per la prima volta in un progetto che vede l’arte mettersi al servizio della riqualificazione del territorio urbano e suburbano grazie all’utilizzo di colori capaci di purificare l’aria.
Accade ad Abano Terme e Padova, dove tra il 6 e il 16 giugno si terrà la prima edizione di Super Walls – Festival Biennale della Street Art, che vedrà 15 artisti italiani e francesi impegnati nel dipingere 20 muri di grandi dimensioni, messi a disposizione da soggetti pubblici e privati.
Al festival, che è stato ideato e curato dalla critica d’arte Dominique Stella e dal gallerista padovano Carlo Silvestrin, parteciperanno alcuni degli artisti padovani più in vista nel panorama della Street Art internazionale, tra cui Axe, Alessio-b, Boogie, Joys, Made514, Orion, Peeta, Roulè, Tony Gallo e Yama. Interverrà, inoltre, la crew de “La Cremerie” di Rennes: Gloar, Fortune, Mya e Hayku.
Il gemellaggio tra Italia e Francia è frutto di contatti tra i comuni di Abano Terme, Padova e Rennes, che prevedono la partecipazione di un gruppo di artisti italiani ad un’analoga manifestazione in programma a ottobre nella città francese.
Artisti italiani: Axe, Alessio-b, Boogie, Joys, Made541, Orion, Peeta, Roulè, Tony Gallo, Yama.
Artisti francesi: Gloar (La Cremerie), Fortunes ( La Cremerie), Mya (La Cremerie), Hayku (La Cremerie).

Curatori: Dominique Stella e Carlo Silvestrin.

Informazioni
Cell. 340 2239091 – Cell. 347 8336634
[email protected]
www.biennalestreetart.com

(Tratto da Youreporter.it)