Elezioni: Anci Veneto ai nuovi sindaci, un ruolo che richiede dedizione e responsabilità (2)

(AdnKronos) – “Il Sindaco in questo contesto ha un ruolo fondamentale perché è il primo rappresentante delle Istituzioni nel territorio, a diretto contatto con i cittadini. È un ruolo sempre più impegnativo, anche a causa di un quadro normativo complesso e della limitata disponibilità di risorse che spesso rendono non semplice adottare decisioni tempestive e immediatamente rispondenti alle aspettative, ma sicuramente offre l’opportunità di alimentare e rafforzare la sintonia tra comunità ed Istituzioni. Il Sindaco – ci ha ricordato più volte il Presidente della Repubblica Mattarella – è il cuore pulsante della democrazia ed i Comuni sono il tessuto connettivo delle nostre comunità”, ha sottolineato.
Nella parte conclusiva delle lettera la presidente Pavanello auspica di incontrare presto i sindaci eletti per presentare iniziative e servizi di Anci Veneto e ne sottolinea il ruolo che è quello di “supportare ed aiutare i Sindaci ed i Comuni. E lo facciamo, per esempio, attraverso una piattaforma di corsi. L’Anci Veneto è interlocutore serio ed affidabile ed ha costruito un dialogo importante con la Regione per portare all’attenzione del governo regionale le istanze e le richieste dei sindaci e dei territori. E lo stesso fa Anci Nazionale con il Governo centrale. Il nostro scopo associativo è quello di mettere al centro i Comuni, i Sindaci ed i territori perché questo significa migliorare il governo delle nostre comunità. Se facciamo squadra, come dimostrato in molte occasioni, riusciamo ad ottenere risultati importanti e portare benefici ai cittadini”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: