Chimica: federchimica, fattore chiave per sviluppo sostenibile territorio

Venezia, 5 giu. (AdnKronos) – Imprese chimiche responsabili sul territorio, in grado di garantire la crescita economica nel rispetto delle persone e dell’ambiente: la Conferenza nazionale Responsible Care – Set ha evidenziato ancora una volta il ruolo fondamentale del settore a favore dello sviluppo sostenibile, anche a livello locale.
Responsible Care è il Programma volontario per la tutela di salute sicurezza e ambiente, coordinato in Italia da Federchimica la Federazione nazionale dell’industria chimica. “Responsible Care è un’eccellenza nel panorama industriale: un modo unico, etico e sostenibile di lavorare e creare nel contempo cultura d’impresa – ha commentato Gerardo Stillo, Presidente del Programma Responsible Care in Italia – Grazie al Programma, fin dal 1992 abbiamo intrapreso un percorso che ci ha permesso di diventare un settore d’eccellenza nella responsabilità sociale d’impresa”. Si tratta di un efficace sistema di gestione della sostenibilità che le imprese scelgono di adottare per migliorare le proprie performance in termini di sicurezza e salute dei lavoratori e della tutela ambientale.
Anche il Set (Servizio Emergenze Trasporti) è un programma volontario gestito da Federchimica, che mette a disposizione le competenze delle imprese chimiche a supporto delle Pubbliche autorità (in particolare i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale) per la prevenzione degli incidenti e la gestione delle emergenze nel trasporto di prodotti chimici. “Il Set è intervenuto con successo oltre 450 volte dalla sua nascita a supporto delle Autorità competente nella risoluzione degli incidenti di trasporto; negli ultimi anni si sta sempre più orientando alla prevenzione, trasformandosi in un centro di eccellenza per l’informazione e la formazione sui prodotti chimici”, sottolinea Renato Frigerio, Presidente del Set.

(Adnkronos)

Please follow and like us: