E-commerce che passione ma ad ogni clic un pacco da smaltire

Roma, 31 mag. – (AdnKronos) – E-commerce in costante crescita: rappresenta il 10% del mercato retail nel mondo e il 6,5% in Italia. Secondo le stime di Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, solo nel nostro Paese sono oltre 20 milioni le consegne mensili generate dall’e-commerce e, con queste, a muoversi è anche un flusso significativo di imballaggi. Insomma, ad ogni clic corrisponde un pacco da smaltire.
Lo dimostrano i dati: “Se in passato nella raccolta domestica avevamo una presenza rilevante della carta grafica come giornali e riviste, oggi la presenza della componente imballaggio, su impulso dell’aumento degli acquisti online, è cresciuta notevolmente passando dal 25% a più del 35%”, spiega Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica.
La filiera cartaria si sta organizzando per affrontare le sfide poste dalla rivoluzione degli acquisti online: basti pensare che nell’analisi dei settori merceologici è stata introdotta la voce ‘e-commerce’, un settore che offre interessanti opportunità, per esempio, al comparto italiano del cartone ondulato, con una quota di mercato che nel 2018 si attesta al 2,2% (fonte Gifco, Gruppo Italiano Fabbricatori Cartone Ondulato).
“La crescita dell’e-commerce ha comportato cambiamenti anche all’interno della filiera cartaria – continua Montalbetti – Tutti questi pacchi provenienti dall’e-commerce sono realizzati per il 90% con carta riciclata e l’apertura di tre nuove cartiere sul territorio italiano, con una capacità di riciclo di oltre 1 milione di tonnellate, permetterà di gestire l’aumentata offerta di macero costituita da questa tipologia di materiale”.
Cosa ne pensano i clienti? Secondo una ricerca Netcomm, per l’80% degli e-shopper italiani un packaging ecosostenibile è sinonimo di attenzione dell’azienda nei confronti dell’ambiente.
Il tema è stato al centro del convegno “Il nuovo ruolo del packaging e il suo corretto uso nell’e-commerce”, organizzato nell’ambito del Netcomm Forum, e durante il quale Netcomm e Comieco hanno anche presentato il vademecum del packaging ‘amico dell’ambiente’, linee guida per aiutare le aziende a gestire al meglio l’impatto ambientale degli imballaggi. Otto punti chiave e una checklist grazie alla quale le aziende possono valutare la corretta applicazione delle linee guida.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "E-commerce che passione ma ad ogni clic un pacco da smaltire"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


12 − sei =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.