Casa della speranza di Arino. Qui abita la speranza degli ultimi tra gli ultimi

Arino. Don Doriano Carraro, prete della diocesi di Siena, ha dedicato non solo il suo ministero, ma anche la sua casa natale, ai più poveri. Così è nata la Casa della Speranza, gestita dall’associazione Il Portico. L’accoglienza dei migranti parte dalla lingua, poi lo studio, la patente e i tirocini. Chi li assume è molto contento. Nessuno rimane indietro.

Leggi il servizio della Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: