Made in italy: orsini (federlegnoarredo), ‘dovrà essere sempre più green’ (2)

(Tv) – Tra i temi aperti ancora sul tavolo rimane per Orsini: “il pacchetto di agevolazioni fiscali per prodotti semilavorati composti per il 75 p.c. da materia riciclata che finalmente andrà a premiare il riutilizzo del legno all’interno della nostra filiera perchè – ha tenuto a ribadire Orsini – crediamo fortemente nell’economia circolare e stiamo lavorando affinchè anche questa misura, già contenuta in un progetto di legge approvato dalla Camera, sia inserita all’interno del Dl Crescita”.
Infatti, il presidente di FederlegnoArredo ha spiegato che “Si dovrà andare sempre più verso un’economia circolare, e la filiera italiana del legno arredo è la migliore in assoluto per percentuali di riciclo: oltre il 95 p.c. del legno raccolto viene recuperato all’interno della filiera”. “E la forte spinta verso una circolarità dell’economia e il costante investimento in ricerca e sviluppo stanno aprendo nuove frontiere al settore. Ma per sostenere davvero il passaggio verso un modello economico pienamente circolare occorrono interventi importanti sulla fiscalità che incentivi realmente le imprese verso la transizione”, ha auspicato Orsini.
“Come FederlegnoArredo stiamo portando avanti un dialogo costruttivo con le istituzioni affinchè si creino le basi per rendere il nostro settore sempre più green. Tra gli obiettivi puntiamo ad ottenere l’allargamento del Bonus Mobili ai prodotti realizzati con materiale riciclato e l’inserimento delle cucine tra i prodotti rientranti nelle detrazioni legate all’edilizia agevolata”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: