Roma, uccide la madre e chiama i carabinieri

E’ accaduto a Carpineto Romano. Il 29enne ha colpito la donna con un oggetto contundente al culmine di una lite

Roma, 8 mag. Un romeno 29enne ha ucciso la madre di 48 anni al culmine di una lite colpendola con un oggetto contundente e poi ha chiamato il 112. E’ accaduto intorno alle 17.30 a Carpineto Romano, vicino Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che al loro arrivo hanno trovato la donna morta. Dalle prime informazioni sembra che il figlio fosse in cura in un Cim.

Sul posto si attende l’arrivo del medico legale. Il 29enne e’ stato fermato e condotto in Procura a Velletri per l’interrogatorio. La donna era attualmente sposata con un uomo di Carpineto Romano, che non sarebbe il padre del 29enne. Dai primi accertamenti non risulterebbero denunce che attestino una situazione conflittuale pregressa ne’ i vicini riferiscono di avere mai sentito litigi tra i due. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Colleferro per i rilievi tecnico-scientifici.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Roma, uccide la madre e chiama i carabinieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.