Flessibilita’ e autonomia, con la carta di credito scegli tu quando pagare


(Labitalia) – Riuscire a realizzare spese per se’ e la propria famiglia in modo dinamico, flessibile, innovativo. Dalla palestra per i figli allo shopping, dalle spese mediche ai viaggi. Consentendo cosi’ al consumatore di gestire i pagamenti in modo autonomo e personalizzato. E’ l’opportunita’ che arriva dalle piu’ recenti soluzioni peri pagamenti digitalicon carta di credito.

Come ad esempio ‘Easy Shopping’, la funzionalita’ della carta di credito Nexi che permette di scegliere quando pagare gli acquisti, decidendo per ogni acquisto superiore ai 250 euro se pagare subito oppure in comode rate. I vantaggi offerti da Easy Shopping (attivabile via App, online o via Call Center) sono tanti: dalla possibilita’ di scegliere quando pagare ogni singolo acquisto, alla flessibilita’ di decidere il numero delle rate in cui frazionare la spesa, deciso anche in base alla disponibilita’ del plafond della carta di credito.

Senza dimenticare la riservatezza data dalla possibilita’ di aprire un piano rateale senza documenti e in autonomia, anche da casa, a ‘zero soprese’ perche’ le commissioni fisse sono semplici e chiare e vengono indicate prima di aprire il piano rateale, e si possono estinguere in qualsiasi momento i piani rateali aperti, senza costi aggiuntivi.

Ma quelle come Easy shopping non sono le uniche funzionalita’ offerte oggi dalle carte di credito. Tante sono le novita’ relative alla sicurezza degli acquisti con carta di credito. Ad esempio il servizio ‘Spending Control’ di Nexi consente al titolare della Carta di tenere sotto controllo le spese effettuate con la propria carta di credito o di debito internazionale personalizzandone la spendibilita’ in relazione alla zona geografica (Italia, Europa e altri continenti) ma anche al canale di utilizzo (Pos fisico, prelievo Atm ed e-commerce) e alla categoria merceologica degli esercenti.

Con ‘Spending Control’, infatti, e’ possibile stabilire un massimo di spesa per ogni singolo giorno, limitare i pagamenti tramite Pos ed Atm per aree geografiche, escludendo ad esempio i Paesi Esteri. E si puo’ scegliere di escludere o permettere i pagamenti per una merce o per un altra, a proprio piacimento.

(Adnkronos)