Bottas in pole

F1

Baku, 27 apr. – (AdnKronos) – Valtteri Bottas ha conquistato la pole position nel Gp dell’Azerbaigian sul circuito cittadino di Baku. Il finlandese della Mercedes ha centrato la seconda partenza al palo della stagione, la numero 8 in carriera, con il tempo di 1’40″495 precedendo l’inglese Lewis Hamilton (1’40″554), suo compagno di squadra e il tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel (1’40″797). Quarto tempo per l’olandese della Red Bull, Max Verstappen (1’41″069) che si e’ lasciato alle spalle il messicano Sergio Perez (Racing Point – 1’41″593). Non ha girato nel Q3 il pilota della Ferrari Charles Leclerc che ha distrutto la vettura sbattendo contro le barriere nel Q2 e che domani partira’ dalla quinta fila con il nono tempo.

HAMILTON- “E’ stato un weekend molto complicato, le Ferrari sono state incredibilmente veloci. Ma la prima fila e’ un risultato straordinario e Bottas e’ stato eccezionale” commenta Lewis Hamilton secondo. “Le Ferrari sembravano piu’ veloci ma siamo riusciti a monopolizzare di nuovo la prima fila e domani sara’ una bella lotta -prosegue il campione del mondo in carica-. Le scie qui fanno la differenza e non so se Vettel abbia fatto un gran giro, magari non ha trovato il giusto spazio”.

BOTTAS – “Sono veramente felice, e’ stato un ottimo giro, le Ferrari sono molto forti” dice il pilota della Mercedes Valtteri Bottas che nel Gp dell’Azerbaigian scattera’ dalla prima fila con al fianco il compagno di scuderia Hamilton. “Ovviamente Leclerc e’ uscito per un errore, ci sentiamo davvero bene per essere dove siamo. E’ tutta questione di piccoli margini. Sono riuscito a sfruttare la scia negli ultimi giri ma qui anche le curve fanno la differenza. Sono molto contento del risultato, siamo riusciti a fare una gran qualifica dopo delle prove libere difficili”, fa notare il pilota finlandese.

.

(Adnkronos)

Please follow and like us: