‘Rimpatri fermi al palo’, j’accuse del M5S

“Il vero problema sono i quasi 600mila irregolari. Non e’ che scrivendo una lettera o una circolare si risolvono le cose. Bisogna fare di piu'”

Roma, 23 apr. (AdnKronos) – ‘Dopo Torino, Roma. I tristi fatti di cronaca di questi giorni, con l’aggressione prima a due agenti della poliziada un soggetto che sarebbe dovuto essere gia’ espulso e che invece era libero di fare quel che gli pare in giro, poi con l’accoltellamento di oggi, dimostrano che il vero problema sono i quasi 600mila irregolari che abbiamo in Italia. E sui rimpatri non e’ stato fatto ancora nulla”. Lo dice il M5S, a seguito dell’aggressione avvenuta a Roma da parte di un marocchino verso una persona con un crocifisso. “Il problema ce lo abbiamo in casa, non e’ che scrivendo una lettera o una circolare si risolvono le cose. Bisogna fare di piu’ sui rimpatri che sono fermi al palo – , sostengono i 5 Stelle.

(Adnkronos)