Bper, consegnate a Verona borse studio ‘Fondazione 150 ‘


Roma, 15 apr. (AdnKronos) – Si e’ svolta nei giorni scorsi a Verona, presso gli uffici della Direzione Territoriale Lombardia e Triveneto di Bper Banca, la cerimonia di consegna di 17 borse di studio ‘Fondazione Centocinquantesimo’ di Bper Banca (7 da 700 euro e 10 da 500 euro), destinate agli studenti meritevoli della province lombardo-venete in cui l’Istituto e’ presente, relativamente all’anno scolastico 2016-17. Per Bper Banca hanno partecipato Giancarlo Guazzini, Responsabile della Direzione Territoriale Lombardia e Triveneto e l’Area Manager Mauro Danese. Il premio e’ stato istituito nel 1967 in occasione del centenario della Banca popolare dell’Emilia Romagna, fondata nel 1867 con la denominazione di Banca Popolare di Modena, ed e’ giunto alla 52esima edizione.

Complessivamente quest’anno vengono consegnati 240 assegni (160 da 500 euro e 80 da 700 euro), distribuiti tra gli studenti delle scuole superiori di tutte le province italiane in cui l’Istituto e’ rappresentato. L’iniziativa e’ un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che BPER Banca riserva al territorio, con particolare riguardo al mondo della scuola e della cultura giovanile.

Nel corso del suo intervento, Guazzini ha sottolineato: “Il nostro Istituto conferma anche in questa occasione di tenere sempre in grande considerazione la formazione e la crescita dei giovani. Oggi premiamo 17 studenti delle nostre province, che rappresentano una speranza importante per il futuro della nostra economia e, soprattutto, della nostra societa’. A loro auguro di tenere sempre vive curiosita’ e passioni e faccio i migliori auguri per un percorso professionale ricco di soddisfazioni”.

(Adnkronos)